Sposarsi al Museo

    Sposarsi al Museo

    I futuri sposi che scelgono la città di Empoli per celebrare il loro matrimonio con rito civile possono scegliere tra molte (e originali!) possibili locations. Tra queste, i musei e le gallerie che conservano un patrimonio culturale d’eccellenza e un elegante convento nel cuore del centro storico.

     

    GALLERIA DI ARTE MODERNA

    Sono oltre 150 le opere d’arte esposte in questa galleria situata all’interno del Palazzo Comunale di Empoli. Tra queste il soffiatore di vetro di Sineo Gemignani e alcuni affreschi di Virgilio Carmignani. Per gli appassionati d’arte moderna, questo elegante spazio potrà essere la cornice perfetta per celebrare il matrimonio civile.

    Tariffe per la celebrazione del rito civile
    PER I RESIDENTI A EMPOLI: gratuito (dal lunedì al venerdì) ; € 100 (sabato e domenica)
    PER I NON RESIDENTI: € 150 (dal lunedì al venerdì) ; € 200 (sabato e domenica)

     

     

    MUVE – MUSEO DEL VETRO

    Sposarsi tra i riflessi degli storici vetri empolesi è un po’ un modo per rendere omaggio alla produzione che ha reso celebre la nostra città nel Novecento. L’ampia sala al piano terreno è ideale per la celebrazione del rito civile. Dal piano rialzato è inoltre possibile cercare suggestive inquadrature dall’alto per uno scatto davvero non convenzionale!

    Tariffe per la celebrazione del rito civile
    PER I RESIDENTI A EMPOLI: € 250 (dal lunedì al venerdì) ; € 280 (sabato e domenica)
    PER I NON RESIDENTI: € 300 (dal lunedì al venerdì) ; € 320 (sabato e domenica)

    La celebrazione si dovrà svolgere durante l’orario di apertura del museo, ovvero dal martedì alla domenica, ore 10.00-19.00. Durante il rito, il museo resta aperto al pubblico

     

     


    CONVENTO DELI AGOSTINIANI

    In questo convento originario del XIII secolo ha oggi sede la Biblioteca Comunale di Empoli. Al piano terrà però, all’interno della sala affrescata con il Cenacolo del pittore fucecchiese Alessandro Masini alla fine del ‘700 e affacciata sullo scenografico chiostro, è possibile celebrare il matrimonio civile. Gli spazi possono essere affittati anche per ospitare un piccolo buffet.

    Tariffe per la celebrazione del rito civile
    PER I RESIDENTI A EMPOLI: € 250 (dal lunedì al venerdì) ; € 280 (sabato e domenica)
    PER I NON RESIDENTI: € 300 (dal lunedì al venerdì) ; € 320 (sabato e domenica)

    Tariffe per la celebrazione del rito civile con uso locali per buffet (solo sabato e domenica)
    PER I RESIDENTI A EMPOLI: € 500
    PER I NON RESIDENTI: € 650

    Le tariffe sopra indicate prevedono l’utilizzo dei locali per un massimo di 2 ore.
    Oltre le 2 ore è previsto un costo di € 100 per ogni ora o frazione.
    Le stesse tariffe si applicano anche per il solo utilizzo dei locali per il rinfresco (senza celebrazione del rito civile)

     

    Quando

    su prenotazione

    Informazioni

    Coloro che intendono celebrare il matrimonio o costituire una unione civile in una delle sedi indicate, devono presentare domanda all'ufficio di Stato Civile del Comune di Empoli (tel. 0571 757774 / E-mail: statocivile@comune.empoli.fi.it) al momento della firma dell'atto di pubblicazione.

    La data della celebrazione può essere fissata non più di 6 mesi prima dell'evento.

    La modulistica per la richiesta del luogo e della data di celebrazione sarà fornita direttamente dall'Ufficio Stato Civile e sarà poi inoltrata ai competenti uffici per valutare l'effettiva disponibilità.