Passetto

    Stemma del proposto Sebastiano Tani

    Lo stemma raffigura un castello merlato, con tre torri, sormontato dai gigli. Si tratta dello stemma di Sebastiano Tani, Proposto della Collegiata dal 1561 al 1598, che ebbe un ruolo determinante nella trasformazione della chiesa, in ossequio ai dettami post tridentini. Già in Collegiata, dalla quale fu tolto quando vennero demolite le navate, lo stemma … Continued

    Stemma della Comunità di Empoli

    Lo stemma riveste particolare interesse per averci tramandato l’immagine originaria della facciata della Pieve – con il profilo a spioventi – prima degli interventi, sul finire del XVIII secolo, dell’architetto Ferdinando Ruggeri. Si noti, inoltre, la presenza del leone rampante sopra la facciata, insegna introdotta dopo che Empoli venne sottomessa da Firenze. Posto in origine … Continued

    Memoria sepolcrale

    La lapide è uno dei documenti più antichi sopravvissuti alle numerose trasformazioni e distruzioni subite dalla pieve di Sant’Andrea. Segnava la sepoltura di Tribaldo, esponente della famiglia dei Mangiadori, signora per qualche tempo di San Miniato a Tedesco e in seguito ridotta all’obbedienza dalla Repubblica fiorentina. La lapide si trovava murata alla base del campanile … Continued

    Angeli reggi candelabro

    I due angeli entrarono nel Museo nel 1956. Essi vanno collegati a un documento del 1623, anno in cui, dovendo rinnovare l’arredo dell’altare maggiore e sostituire il tabernacolo del Botticini, si decise di commissionare a «Maestro Felice fiorentino» un nuovo tabernacolo a pianta centrale in legno dorato e dipinto, fiancheggiato da due angeli. Il ciborio … Continued