XIII secolo

    Memoria sepolcrale

    La lapide è uno dei documenti più antichi sopravvissuti alle numerose trasformazioni e distruzioni subite dalla pieve di Sant’Andrea. Segnava la sepoltura di Tribaldo, esponente della famiglia dei Mangiadori, signora per qualche tempo di San Miniato a Tedesco e in seguito ridotta all’obbedienza dalla Repubblica fiorentina. La lapide si trovava murata alla base del campanile … Continued

    Madonna col Bambino

    Il piccolo tondo è la più antica testimonianza dell’arredo scultoreo della pieve di Sant’Andrea, trasferito nel Museo della Collegiata alla fine dell’Ottocento con un generico riferimento a «scuola pisana». L’autografia è stata oggetto di pareri differenti, oscillanti tra Tino di Camaino e Giovanni Pisano a cui l’opera oggi è riferita in modo unanime dagli studiosi … Continued